non dovresti mai lasciare il tuo numero personale ai clienti

Ogni proprietario di un salone di successo sa che trattare i clienti come dei re è la chiave per relazioni durature. Ascolti i loro problemi, contribuisci a migliorare la loro autostima con i tuoi straordinari servizi e tratti i clienti più come tuoi famigliari. Apprezzano la tua dedizione e gentilezza, motivo per cui scelgono la tua attività rispetto alla concorrenza.

Tuttavia, molti proprietari di saloni commettono un errore fondamentale di cui in seguito si pentiranno: fornire il proprio numero personale. È un gesto innocente basato sulla fiducia, esclusivo solo per i tuoi clienti più fedeli. Fornendo loro il tuo numero personale, ti impegni a soddisfare le loro esigenze. Ma spesso questa idea si ritorce contro i proprietari di saloni, ed ecco come.

Prenotazioni dopo l’ora e dell’ultimo minuto

Dopo aver dato ai clienti il ​​tuo numero personale, probabilmente hai detto che dovrebbero contattarti solo durante l’orario di lavoro, ma come la maggior parte di noi, potrebbero aver dimenticato. Questo, a sua volta, rende il tuo numero personale una hotline diretta, con i clienti che chiamano ogni volta che ne sentono la necessità. Immagina di rilassarti durante le tue vacanze, quando all’improvviso un cliente chiama e ti chiede un appuntamento per domani per una tinta, lasciandoti molto frustrato.

I clienti potrebbero anche pensare che, poiché hanno accesso al tuo numero privato, potrebbero prenotare un appuntamento dell’ultimo minuto, il che può essere irritante dato che sei il titolare dell’attività e non un receptionist. Chiedi invece ai clienti di prenotare tramite la tua APP di prenotazione online AgileHair. È disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Clienti che condividono il tuo numero personale

Fornire il proprio numero personale a un cliente è un privilegio e dovrebbe essere trattato in modo responsabile

Grazie a questo, i clienti si sentono più vicini all’azienda e al personale e tu confidi che si occuperanno solo di questioni che potrebbero riguardarti. È fantastico quando lo rispettano, tuttavia, i problemi iniziano quando condividono il tuo numero privato con amici e familiari. Invece di avere solo i tuoi fedeli clienti che chiamano, all’improvviso potresti essere sommerso da chiamate per prenotazioni da persone che non sono mai state nemmeno per la tua attività. L’intenzione del tuo cliente era buona, poiché voleva spargere la voce sulla tua attività e aiutarti a acquisirne di nuovi, ma finisci per accettare le loro prenotazioni, poiché sarebbe scortese negarle.

Creazione di clienti orientati all’affare

Gli unici clienti a cui dovresti fornire il tuo numero di telefono personale sono gli amici intimi, la famiglia e al massimo uno o due tra i tuoi clienti più fedeli

In un modo o nell’altro, hanno aiutato la tua attività a crescere e ti senti vicino a loro. Tieni presente, tuttavia, che questi clienti possono utilizzare questo vantaggio a loro vantaggio magari per chiedere uno sconto. All’inizio, potresti lasciarlo passare e offrire loro uno sconto o due, ma col passare del tempo, potrebbero utilizzare i loro stretti rapporti con te per ricevere uno sconto permanente sui tuoi prodotti o servizi.

La maggior parte dei proprietari di saloni non prende in considerazione che forti relazioni cliente-azienda dovrebbero funzionare in entrambi i modi, in quanto l’azienda offre uno sconto ma il cliente dovrebbe anche essere di supporto al salone. Prendi in considerazione quanto hanno fatto per la tua attività: se lui o lei lo consiglia attivamente ad altri o promuove il tuo lavoro, offrire uno sconto sarebbe la scelta giusta. I tuoi clienti dovrebbero sapere che avere il tuo numero personale è un privilegio e non dovranno abusarne!

Hai visto il nostro Help Desk? troverai tutte le risposte che cerchi su AgileHair!