Perché i clienti del tuo salone sono scomparsi

Niente fa sentire te e il tuo team più sconfitti della perdita di un cliente prezioso. La perdita di un cliente può essere dovuta a una serie di ragioni – la mancanza di un effetto “wow” dopo un trattamento, prodotti e servizi costosi e, di gran lunga la più frustrante: non sapere perché hanno smesso di visitare la tua attività.

La maggior parte dei proprietari di saloni odia ammetterlo, ma il cliente ha sempre ragione.

Un reclamo da parte di un cliente di solito non è sufficiente per modificare i prezzi o i trattamenti. Tuttavia, se lo stesso problema viene affrontato da diversi clienti, è necessario intraprendere un’azione appropriata affinché l’attività abbia successo. Scopriamo insieme come recuperare i clienti persi e legarli per sempre al tuo salone.

Perché i clienti scompaiono e come legarli al tuo salone

Invece di battere la fiacca quando i clienti smettono di presentarsi nella tua attività, affronta questi problemi comuni e assicurati che il tuo salone sia la loro prima scelta!

  • Prodotti e servizi costosi: questo è di gran lunga il motivo più comune nel settore dei capelli e della bellezza. I clienti vogliono apparire sbalorditivi senza dover pagare il prezzo intero. Spesso dicono che la concorrenza è più economica e che preferiscono andarci. Questo è il momento perfetto per reagire, ma tieni presente che il tuo obiettivo è mantenere il cliente legato alla tua attività.
    Soluzione: menziona le certificazioni e i corsi che hai seguito, sottolineando la tua competenza, ma per coglierli VERAMENTE alla sprovvista, chiedi quanto vorrebbero pagare per il prodotto o servizio ricevuto. Ora è il momento di parlare di affari: se forniscono un prezzo ragionevole, accetta la loro offerta, ma solo se portano un rinvio, che riceverà anche lo stesso sconto. Ciò consente ai tuoi clienti di sapere che sei una persona professionale e che apprezzi i tuoi clienti fedeli.
  • Il trattamento non è all’altezza: ci sono clienti che amano il tuo lavoro e si sentono benissimo con la loro trasformazione, e ci sono quelli che semplicemente non sono contenti, anche se hai fatto di tutto per soddisfarli. Tali clienti possono essere difficili da soddisfare e spesso saltano da un salone all’altro.
    Soluzione: parlare con il cliente e cercare di valutare il motivo della sua insoddisfazione. È probabile che abbiano scelto il servizio sbagliato: nel settore dei capelli, i clienti spesso confondono i servizi, provocando la situazione sopra menzionata. Tuttavia, se questo non è il caso, offri suggerimenti per aiutare a scegliere il servizio più adatto per loro. I clienti vedranno che vai oltre la semplice chiamata all’azione, fornendo consigli di esperti per un look unico. Avere un lookbook potrebbe essere un’ottima idea per clienti insicuri, consentendo loro di decidere un trattamento uguale a quello presente nel libro portfolio (il lookbook appunto).

Clienti persi: i clienti fantasma

I Ghost Client o clienti fantasma meritano una sezione a parte in questo articolo, poiché sono il target più difficile da valutare. Probabilmente hai avuto quel cliente che prenota un servizio, ti fa i complimenti per il lavoro, lascia una mancia e persino una buona recensione, poi all’improvviso scompare dalla faccia della Terra. Non risponde alle tue telefonate o email e inizi a preoccuparti chiedendoti dove hai sbagliato. In alcuni casi, potrebbe non essere nulla di grave, magari è fuori per le vacanze, o si è trasferito o è semplicemente troppo occupato per tornare di nuovo. Per non inviare spam nella posta elettronica, invia brevi messaggi automatici con la sezione SMS di AgileHair.

Il contenuto del tuo messaggio dovrebbe anche dare al cliente un motivo per visitare di nuovo il tuo salone: se invii il messaggio automaticamente o manualmente, informarlo che hai un’offerta di bentornato è uno scarso incoraggiamento. Invece, gioca con la loro curiosità e menziona che a te e al team manca il cliente e che hai preparato un piccolo regalo, riscattabile in salone. Il regalo potrebbe essere qualsiasi cosa, da un sacchetto regalo con campioncini a una fidelity card.

Tieni presente che il regalo dovrebbe impedire al cliente di ridiventare un cliente fantasma!

Evita di mandare messaggi a chi non li vuole

Anche se vorresti che i clienti persi ricomparissero, ricorda che non tutti sono tuoi clienti! Alcuni potrebbero essere andati avanti e hanno trovato un’altra attività di bellezza adatta alle loro esigenze, quindi assicurati di non inviare spam con i messaggi. Se ti dicono che non sono interessati alle tue offerte di bentornato, sarebbe meglio smettere di inviargli messaggi. Continuare a inviare messaggi può comportare una recensione negativa della tua attività.

Hai visto il nostro Help Desk? troverai tutte le risposte che cerchi su AgileHair!